L'esperto di Semalt Islamabad condivide 2 modi per bloccare lo spam di referrer in Google Analytics

Lo spam di riferimento è il traffico dannoso che colpisce il tuo sito da collegamenti sospetti, come darodar.com e altri. Google Analytics identifica automaticamente da dove proviene il traffico e quanti secondi un visitatore trascorre sul tuo sito.

Sohail Sadiq, uno dei maggiori esperti di Semalt , fornisce qui una guida utile in tal senso.

Se ricevi traffico di referrer, è probabile che i visitatori del tuo sito non trascorrano più di un secondo sulle tue pagine e che la frequenza di rimbalzo sia fino al 100%. È possibile creare filtri che escludono il traffico riferito da domini sospetti. Quando si tratta di vietare i referrer, è necessario assicurarsi di impedire gli hit che provengono da siti ombreggiati e malware. Dovresti anche rimuoverli dal tuo account Google Analytics il prima possibile. I filtri di esclusione referral funzionano confrontando i modelli di filtro e colpendo i valori trovati nella dimensione Sorgente della campagna.

Come funziona lo spam di referrer?

Due anni fa, uno spammer russo di nome Vitaly Popov ha violato l'account Google Analytics e vi ha inserito con successo le sue fonti di referral di spam. Gli URL effettivi portano a pagine Web strane e non devono essere conteggiati come riferimenti validi. Non è la prima volta che gli hacker hanno fatto qualcosa del genere, Alan Bush di Ignite Visibility afferma che ci sono più programmi di spam e referral che eseguono ricerche organiche e conducono siti Web a falsi servizi SEO. Puoi essere intrappolato dai siti di social media, dalle reti di social bookmarking e da tutti gli altri siti in stile black hat.

Come eliminare lo spam di referrer

Modo n. 1: aggiungi la vista dell'account filtrata

È possibile aggiungere la visualizzazione dell'account filtrata per eliminare lo spam dei referrer. Vai all'opzione Ammin.> Filtri> Filtro personalizzato> Impostazioni lingua e crea nuovi filtri in cui puoi aggiungere tutti i siti Web sospetti che desideri. Se hai alcune viste non filtrate, dovresti aggiungerle a filtri separati e non dimenticare di nominare i tuoi filtri come darodar, pulsanti per sito Web e altri.

Modo n. 2: creare il segmento personalizzato

È possibile creare nuovi segmenti personalizzati nella sezione Acquisizione> Sorgente / Mezzo. Questa procedura, tuttavia, è utile se hai traffico di referrer in corso e il posizionamento del tuo sito è danneggiato a causa di esso.

Se non ti è piaciuto passare molto tempo ad aggiungere spammer e siti referrer ai filtri, puoi andare ai componenti aggiuntivi di Google Analytics nella sezione Galleria soluzioni dove puoi facilmente segmentare lo spam dei referrer. Assicurati di esserti segmentato per eliminare i riferimenti dal bordo di Analytics e di aver rimosso tutti i riferimenti infastiditi dai rapporti di Google Analytics.

È deplorevole che gli spammer continuino a venire con modi migliori ed efficaci per lo spam, ma non c'è nulla di cui preoccuparsi. Fa parte del tuo lavoro sbarazzartene e continuare a creare filtri in cui i siti di riferimento possono essere aggiunti su base regolare. Tieni presente che non esiste una soluzione unica per eliminare definitivamente lo spam dei referrer, ma puoi eliminarli, rilevarli e aggiornarli modificando le impostazioni nel tuo account Google Analytics. Se hai mai ricevuto spam di riferimento nell'account Google Analytics, dovresti creare immediatamente dei filtri.